Paolo Gila

Paolo Gila

Giornalista e scrittore, autore di una decina di pubblicazioni in campo economico e finanziario (tra cui “Inventarsi una impresa” per le Edizioni de Il Sole 24 Ore Libri, sino agli ultimi saggi, “I signori del rating” e “Capitalesimo” per conto della casa editrice Bollati Boringhieri) nel 2007 ha ideato e realizzato Ifiit, l’indice di fiducia sugli investimenti in innovazione tecnologica, accreditato presso diverse istituzioni tra cui il Ministero dello sviluppo economico e l’Agenzia dell’innovazione. Nel 2010 ha ideato anche il Festival della Geografia di Bardolino, giunto nel 2013 alla sua terza edizione, e di cui è il curatore. Da alcuni anni è editorialista di alcune testate internazionali, tra cui Radio China International, Finance Business Review, L’Impresa e Crossroads. Negli ultimi anni ha inoltre creato e realizzato diversi format per numerosi convegni e seminari in aula oltre che Digital Life, rubrica sull’innovazione webtv, presentata allo Smau del 2010.

Ivan De Beni

Ivan De Beni

Sindaco di Bardolino

Marta Ferrari

Marta Ferrari

Vice-Sindaco e Assessore alla Cultura

Antonio Marchesi

Antonio Marchesi

Antonio Marchesi Ha svolto incarichi dirigenziali per la società Deloitte, a livello nazionale e internazionale. E’ stato membro di diversi collegi sindacali tra cui gruppo Telecom e Basf. Docente di management sportivo alla Facoltà di economia e commercio dell’università di Torino, è stato anche coordinatore scientifico al Master dello Sport dell’università di Ca’ Foscari a Venezia. Ha svolto consulenza per la UEFA, per la FIGC, per la Lega Calcio, e per diverse squadre di calcio tra cui il Milan, dove è stato nel consiglio di amministrazione. Ha collaborato con il Ministero dell’Economia per la riforma del Coni. Da alcuni anni studia e progetta la creazione di stadi sicuri, un’attività che lo ha portato a esplorare discipline come l’architettura sportiva, la sicurezza, l’efficienza dei servizi di accoglienza e di emergenza

Barbara Vercoli

Barbara Vercoli

Barbara Vercoli esperta di geografia del turismo, insegnate di materie letterarie al Liceo scientifico e linguistico Scuola Europa di Milano, affianca da decenni una prestigiosa collaborazione con l’Università Cattolica nella formazione degli studenti e dei giovani ricercatori in geografia. Da alcuni anni svolge le sue ricerche sui cambiamenti delle città.

Christian Antonini

Christian Antonini

Christian Antonini Nato a Milano, ma vive in Valsassina, nel lecchese. Appassionato di letteratura, giochi da tavolo, film e fumetti, nel 2010 ha fondato la rivista narrativa digitale “Altrisogni”, che ha curato fino al 2015. Autore di diversi romanzi e racconti, nel 2016 ha fatto il suo esordio ufficiale nel mondo della narrativa per ragazzi con il romanzo “Fuorigioco a Berlino” (Giunti), uno dei finalisti dell’edizione 2016 del premio Il Gigante delle Langhe.

Giuseppe Gisotti

Giuseppe Gisotti

Giuseppe Gisotti Geologo. Già dirigente dell’ufficio rilevamento geologico ed analisi di laboratorio del servizio geologico nazionale e membro della commissione per la valutazione dell’impatto ambientale del Ministero dell’Ambiente, è presidente della società italiana di geologia ambientale SIGEA. Lavora da molti anni nel campo della ricerca applicata e fornisce consulenze alla Magistratura come CTU. Professore a contratto per materie quali la difesa del suolo e la geografia dell’ambiente e del paesaggio, è considerato un antesignano della materia. Autore di numerosi libri e saggi di riferimento per geologi e architetti del paesaggio, con il libro La fondazione delle città è arrivato a coniugare con sapienza diverse materie, risultando così utile per un approccio multidisciplinare ai temi urbani.

Guido Vigna

Guido Vigna

Guido Vigna giornalista e scrittore, mantovano del ’42, è stato caporedattore in Rcs e ha collaborato con la Rai. Autore di un saggio sulla storia di Mantova pubblicato nel 1989 e ripubblicato per Marsilio nel 2016, coniuga capacità letterarie con la puntualità storica, in una descrizione della città che è insieme affettiva e epica.

Marco Truzzi

Marco Truzzi

Marco Truzzi Giornalista, laureato in Filosofia, ha conseguito un master all’Università di Urbino in ambito editoriale. Nel 2011 ha pubblicato il suo primo romanzo, Non ci sono pesci rossi nelle pozzanghere (Instar), con cui ha vinto il premio Rhegium Julii, il premio Fortunato Seminara e il premio Bagutta come migliore opera prima. Nel 2017 pubblica con Exorma il suo Sui confini.

Roberto Tognetti

Roberto Tognetti

Roberto Tognetti Architetto e scrittore, promotore di eventi culturali, vive e lavora a Novara. Ha pubblicato con le Edizioni Il Sole 24 Ore il saggio “Riusiamo l’Italia”. Nel periodo 1987-1988 ha insegnato presso il Dipartimento di Architettura d’Interni dell’Istituto Europeo del Design di Milano. Curatore del progetto di ristrutturazione di casa Bossi a Novara (dove ha vissuto lo scrittore Sebastiano Vassalli) è associato di IperPiano, movimento tecnico, culturale e professionale costituito da un gruppo multi-disciplinare di professionisti nei settori attinenti il governo del territorio e della città.

Mariella Carlotti

Mariella Carlotti

Mariella Carlotti Nata nel 1960 a Perugia, dove si è laureata in lettere, da molti anni vive a Firenze. Insegnante alle scuole secondarie superiori, si è interessata di arte con pubblicazioni, conferenze e mostre didattiche.
Ad oggi ha pubblicato: Il lavoro e l’ideale. Il ciclo delle formelle del Campanile di Giotto (Sef, 2008), Il bene di tutti. Gli affreschi del Buon Governo di Ambrogio Lorenzetti nel Palazzo Pubblico di Siena (Sef, 2010), Il cuore di Siena. La Maestà di Duccio di Buoninsegna (Sef, 2011), Ante gradus. Quando la certezza diventa creativa. Gli affreschi del Pellegrinaio di Santa Maria della Scala a Siena (Sef, 2011), coautrice di Ad usum fabricae. L’infinito plasma l’opera. La costruzione del Duomo di Milano (Concreo Edizioni, 2012), Un luogo di bellezza: la Sagrada Familia (Concreo Edizioni, 2012), Il luogo della memoria. L’opera di Beato Angelico nel convento di San Marco a Firenze (Sef, 2013), Dipingere il lavoro. Un’antologia di dipinti di Jean-François Millet (Concreo Edizioni, 2013).